Una mentalità abusante. La lettura Bancfroftiana (ultima parte).

Una mentalità abusante. La lettura Bancfroftiana (ultima parte).

Una mentalità abusante. La lettura Bancfroftiana (ultima parte).

Durante i primi mesi del programma di recupero, il controllo e la violenza fisica che il soggetto usava verso il partner possono diminuire e ciò può essere interpretato come una conferma del fatto che la dipendenza aveva causato effettivamente l’abuso. Nel primo periodo infatti l’attenzione e il tempo dell’abusante sono assorbiti dal recupero invece che dal controllo o dalla manipolazione del partner, ma quando il recupero dalla dipendenza inizia a solidificarsi questi comportamenti vengono reindirizzati verso il partner.

D’altra parte, l’alcol non ha alcuna connessione biologica con l’abuso o la violenza, in quanto non rende direttamente aggressivi come altre sostanze chimiche . Spesso però le persone fisicamente violente ammettono di aver preso la decisione di aggredire i loro partner prima di assumere alcol, il quale lo rende meno trattenuto nell’agire. In molti casi l’essere abusante è interamente limitato ai tempi di intossicazione, ma i comportamenti irrispettosi e di controllo sono uno schema proprio del soggetto anche quando è sobrio.

Spesso affermano di non ricordare cosa si è verificato, anche se ciò non può essere una giustificazione visto che la persona era ancora cosciente durante l'evento. Questo vale anche se dovesse affermare di non essere pienamente responsabile del maltrattamento del suo partner perché la sostanza ha causato la perdita di controllo, visto che nella realtà ciò è dovuto dalla propria scelta deliberata di compromettere sé stesso con alcool o droghe.
L'essere abusante rafforza la negazione del problema di abuso di sostanze, in quanto il soggetto incolpa il partner delle difficoltà della propria vita, e allo stesso tempo la dipendenza fortifica la sua negazione dell’essere abusante, poiché usa la sostanza come scusa e come arma.

La dipendenza non causa l’abuso del partner, ma rende la vita di quest’ultimo ancora più dolorosa e complicata, ad esempio portando problemi economici o utilizzandolo come capro espiatorio. Con l'uso irresponsabile di alcol o droghe pensa di giustificare le aggressioni psicologiche o fisiche che mette in atto per punire il partner. È necessario infatti che la persona sia onesta con sé stessa e che si impegni nel modificare il modo in cui tratta il partner, accettando di avergli causato un danno emotivo. L’essere abusante deve essere disposto ad affrontare sia il problema dell’abuso sia quello della dipendenza.

L'Associazione Italiana di Psicologia e Ciminologia ti invita a parteciapre ad uno studio on - line -  Esperti in violenza: competenze o genere? Lo studio è rivolto all'intera popolazione adulta. Quindi se fosse possibile ti chiediamo di aiutarci a diffondere il questionario tra amici, familiari e conoscenti. Puoi compilare il questionario cliccando sul link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdJBXkC4_hQPLNP1rGjf9xcPElEKOt0tu2QjNsC6AxYXAHxfA/viewform?usp=sf_link

Questo articolo rientra nelle attività del progetto “La violenza di genere che non degenera”, vincitore del bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità (2017), per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto della violenza verso le donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul – Linea C) Programmi di trattamento degli uomini maltrattanti.

Coronavirus, l’associazione che cura gli uomini violenti: «Rischiamo di non riaprire» https://www.corriere.it/cronache/20_aprile_29/coronavirus-l-associazione-che-cura-uomini-violenti-rischiamo-non-riaprire-41b4bd90-8928-11ea-8073-abbb9eae2ee6.shtml?&appunica=true&fbclid=IwAR0xRfQ8wVh4GAKuBMUSYJ8ayVF6fE8gDCM69XcoGhfTEN10rooeLzAXkNQ

Centro Italiano trattamento delle relazioni violente https://www.offender.eu/news/Centro-Presunti-Autori-Centro-Italiano-trattamento-delle-relazioni-violente-.html

Centro Presunti autori di violenza e stalking https://www.offender.eu/news/Centro-Presunti-Autori-Offender:-Centro-Presunti-autori-di-violenza-e-stalking.html

Una mentalità abusante: La lettura Bancfroftiana (prima parte) https://www.offender.eu/news/campagna-noirestiamoattivionline-Una-mentalit%C3%A0-abusante:-La-lettura-Bancfroftiana-(prima-parte)..html

Brava persona, bravo ragazzo e violento omicida. (prima parte). https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Brava-persona,-bravo-ragazzo-e-violento-omicida.-prima-parte.html

Brava persona, bravo ragazzo e violento omicida. La matrice della manipolazione https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Brava-persona,-bravo-ragazzo-e-violento-omicida.-La-matrice-della-manipolazione.html

Rifiuto tossico. Stalker e trattamento: prigione o terapia - prima parte https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Rifiuto-tossico.-Stalker-e-trattamento:-prigione-o-terapia---prima-parte.html

Sintesi Workshop: “La centralità del trattamento delle persone violente per una efficace prevenzione” (ultima parte) https://www.offender.eu/news/-Sintesi-Workshop.-La-centralit%C3%A0-del-trattamento-delle-persone-violente-per-una-efficace-prevenzione.-ultima-parte.html

Il con-tatto ai tempi del coronavirus. (ultima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Il-con-tatto-ai-tempi-del-coronavirus.-(ultima-parte).html

Il profilo di comunità e delle persone violente ai tempi del coronavirus. https://www.offender.eu/articoli/Generale-Il-profilo-di-comunit%C3%A0-e-delle-persone-violente-ai-tempi-del-coronavirus..html

Le relazioni violente, in una società draconiana, ai tempi del coronavirus https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Le-relazioni-violente,-in-una-societ%C3%A0-draconiana,-ai-tempi-del-coronavirus.html

Centro Presunti autori di violenza e stalking: Sportello telefonico: 0644246573 - WhatsApp 3920666515 - Mail: info@offender.eu 

AIUTACI AD AIUTARTI

Dona il tuo 5 X 1000 all’A.I.P.C. C.F. 97238660589, un’equipe di professionisti volontari cha dal 2001 applicano strumenti scientifici integrati alla prevenzione e contrasto di ogni forma di violenza.  

Vuoi restare aggiornato su ricerche, pubblicazioni ed eventi formativi su violenza e stalking? Iscriviti alla nostra newsletter https://mailchef.4dem.it/app/landingpage/view/91z/1x

Bibliografia

Bancroft, L. (2015). Why does he do that? Inside the minds of angry and controlling men. Berkley Books, New York.

Eagle, M.N. (2012). Da Freud alla psicoanalisi contemporanea. Raffaello Cortina Editore, Milano

Fairbairn, W. R. (1977). Studi psicoanalitici sulla personalità. Editore Boringhieri, Torino

Tomasello, M. (2010) Altruisti nati. Perché cooperiamo fin da piccoli. Editore Boringhieri, Torino

Riproduzione riservata ©A.I.P.C. Editore 2020