Il profilo di comunità e delle persone violente ai tempi del coronavirus.

Il profilo di comunità e delle persone violente ai tempi del coronavirus.

Campagna #noirestiamoattivionline

Il profilo di comunità e delle persone violente ai tempi del coronavirus. Campagna #Noirestiamoattivionline

L’equipe multidisciplinare di professionisti volontari dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia applica, dal 2007, il protocollo scientifico integrato ®OFFENDER a tutte le persone interessate, direttamente o indirettamente, da qualsiasi manifestazione di violenza e atti persecutori (stalking).

La descrizione nelle precedenti pubblicazioni ha probabilmente introdotto, anche se non in modo esaustivo, un micro profilo di comunità ai tempi del coronavirus, che sembra ripercorrere il profilo psico comportamentale di una persona che agisce o ha agito comportamenti violenti nelle relazioni interpersonali.

Come se la restrizione psico fisica, imposta dal coronavirus, stesse producendo emozioni fuori controllo, come ansia, ed emozioni intrusive come terrore, rabbia, panico o vergogna in una popolazione “normale”, vissuti quasi sovrapponibili a quelli degli autori di violenza o stalking.

I profili sono stati raccolti tra la popolazione, essenzialmente di autori di violenza e stalking, dall’assessment specifico, dai colloqui e dalle misurazioni psicodiagnostiche e psicofisiologiche previste dal protocollo scientifico integrato ®OFFENDER.

Il senso di appartenenza “draconiano”, ai tempi del coronavirus (prima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Il-senso-di-appartenenza-%E2%80%9Cdraconiano%E2%80%9D,-ai-tempi-del-coronavirus-(1).-.html

Il senso di appartenenza “draconiano”, ai tempi del coronavirus (seconda parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Il-senso-di-appartenenza-%E2%80%9Cdraconiano%E2%80%9D,-ai-tempi-del-coronavirus-(seconda-parte).html

Nell’ambito del progetto “La violenza di genere che non degenera”, vincitore del bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità (2017), per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto della violenza verso le donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul – Linea C) Programmi di trattamento degli uomini maltrattanti;

Evento a distanza gratuito, posti limitati con prenotazione obbligatoria. Scadenza iscrizioni il 15 aprile 2020.

17 aprile 2020 - Workshop a distanza gratuito “La centralità del trattamento delle persone violente per una efficace prevenzione” – Il protocollo scientifico integrato A.I.P.C. - ®OFFENDER. https://www.offender.eu/news/17-aprile-2020-dalle-ore-10:00-alle-ore-13:00-Workshop-a-distanza:-La-centralit%C3%A0-del-trattamento-delle-persone-violente-per-una-efficace-prevenzione..html

Le relazioni violente, in una società draconiana, ai tempi del coronavirus https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Le-relazioni-violente,-in-una-societ%C3%A0-draconiana,-ai-tempi-del-coronavirus.html

Informazioni: WhatsApp 3920666515-  info@offender.eu 

AIUTACI AD AIUTARTI

Dona il tuo 5 X 1000 all’A.I.P.C. C.F. 97238660589, un’equipe di professionisti volontari cha dal 2001 applicano strumenti scientifici integrati alla prevenzione e contrasto di ogni forma di violenza.  

Riproduzione riservata ©A.I.P.C. Editore 2020