Psicologia e cinema. Questione di prospettiva: Il direttore capo. (seconda parte)

Psicologia e cinema. Questione di prospettiva: Il direttore capo. (seconda parte)

Campagna #noirestiamoattivionline

Questione di prospettiva: “Il direttore capo” (seconda parte)

Intanto Laura continua a fargli la guerra cercando di togliergli tutto e César scopre che ha anche un amante. Scopre, grazie ad Ariana, che tutti i membri del consiglio d’amministrazione sono d’accordo per togliergli l’impresa e, infine, che il piano è stato di sua moglie sin dall’inizio. Quando Laura va a parlargli in ufficio è possibile vedere il reale potere che ha su César: lui lascia che lei lo schiaffeggi, gli dica cosa fare e che poi lo baci senza scatenare in lui alcuna reazione. L’unica cosa che le chiede è di dare al figlio il regalo che aveva chiesto, un pallone con gli autografi dei calciatori del Barcellona che César è riuscito a procurarsi trascorrendo tutto il fine settimana nel night club da loro  frequentato. Improvvisamente si modifica quindi l’immagine di César, da uomo dissoluto a padre premuroso.

La relazione tra i due è chiaramente malsana poiché cercano continuamente di ferirsi reciprocamente. Tuttavia, si può notare che per tutta la durata del film le azioni violente di César nei confronti di Laura non sono altro che risposte alle sue provocazioni. Laura lo accusa di essere un marito e un padre assente ma è stata vista in casa insieme ad un altro uomo in vestaglia, quasi come se volesse che César lo venisse a sapere; allo stesso tempo lo minaccia di togliergli tutto, dai soldi al figlio, e poiché lui non cede alle sue minacce decide di andare a parlargli di persona, situazione in cui ha potuto finalmente manipolarlo con l’obbiettivo di farlo sottostare alle sue condizioni. Infatti, nonostante sia comprensibile e lecito volersi separare da un uomo che “non è più l’uomo che si amava un tempo”, è possibile vedere in Laura comportamenti abusanti: come precedentemente descritto, si rivolge a lui con accuse e minacce, gli parla con freddezza e con tono di comando, poi cambia tono e gli chiede per favore che faccia come dice lei, lo bacia e va via.

Poco a poco César rivela lati di sé che sorprendono lo spettatore che, se inizialmente provava antipatia e disprezzo per il personaggio, empatizza sempre di più con lui e finisce col prendere le sue parti. Una figura che sembrava tanto dominante si vede ora ferita, sottomessa e senza via d’uscita.

Filmografia

“Il direttore capo” (2018), del regista Sergio Barrejón

L'Associazione Italiana di Psicologia e Ciminologia ti invita a parteciapre ad uno studio on - line -  Esperti in violenza: competenze o genere? Lo studio è rivolto all'intera popolazione adulta. Quindi se fosse possibile ti chiediamo di aiutarci a diffondere il questionario tra amici, familiari e conoscenti. Puoi compilare il questionario cliccando sul link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdJBXkC4_hQPLNP1rGjf9xcPElEKOt0tu2QjNsC6AxYXAHxfA/viewform?usp=sf_link

Questo articolo rientra nelle attività del progetto “La violenza di genere che non degenera”, vincitore del bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità (2017), per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto della violenza verso le donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul – Linea C) Programmi di trattamento degli uomini maltrattanti.

Coronavirus, l’associazione che cura gli uomini violenti: «Rischiamo di non riaprire» https://www.corriere.it/cronache/20_aprile_29/coronavirus-l-associazione-che-cura-uomini-violenti-rischiamo-non-riaprire-41b4bd90-8928-11ea-8073-abbb9eae2ee6.shtml?&appunica=true&fbclid=IwAR0xRfQ8wVh4GAKuBMUSYJ8ayVF6fE8gDCM69XcoGhfTEN10rooeLzAXkNQ

Centro Italiano trattamento delle relazioni violente https://www.offender.eu/news/Centro-Presunti-Autori-Centro-Italiano-trattamento-delle-relazioni-violente-.html

Centro Presunti autori di violenza e stalking https://www.offender.eu/news/Centro-Presunti-Autori-Offender:-Centro-Presunti-autori-di-violenza-e-stalking.html

Psicologia e Cinema: Un giorno di ordinaria follia (prima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Psicologia-e-Cinema:-Un-giorno-di-ordinaria-follia-(prima-parte).html

Il talento di Mr. Ripley: la disintegrazione del falso sé (prima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Psicologia-e-cinema:-Il-talento-di-Mr.-Ripley:-la-disintegrazione-del-falso-s%C3%A9-(prima-parte).html

Psicologia a Cinema: Il lato positivo (prima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Psicologia-e-cinema:-Il-lato-positivo-(prima-parte).html

Una mentalità abusante: La lettura Bancfroftiana (prima parte) https://www.offender.eu/news/campagna-noirestiamoattivionline-Una-mentalit%C3%A0-abusante:-La-lettura-Bancfroftiana-(prima-parte)..html

Brava persona, bravo ragazzo e violento omicida(prima parte)https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Brava-persona,-bravo-ragazzo-e-violento-omicida.-prima-parte.html

Brava persona, bravo ragazzo e violento omicida. La matrice della manipolazione https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Brava-persona,-bravo-ragazzo-e-violento-omicida.-La-matrice-della-manipolazione.html

Rifiuto tossico. Stalker e trattamento: prigione o terapia - prima parte https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Rifiuto-tossico.-Stalker-e-trattamento:-prigione-o-terapia---prima-parte.html

Sintesi Workshop: “La centralità del trattamento delle persone violente per una efficace prevenzione” (ultima parte) https://www.offender.eu/news/-Sintesi-Workshop.-La-centralit%C3%A0-del-trattamento-delle-persone-violente-per-una-efficace-prevenzione.-ultima-parte.html

Il con-tatto ai tempi del coronavirus. (ultima parte) https://www.offender.eu/articoli/Delitti-Familiari-Il-con-tatto-ai-tempi-del-coronavirus.-(ultima-parte).html

Il profilo di comunità e delle persone violente ai tempi del coronavirus. https://www.offender.eu/articoli/Generale-Il-profilo-di-comunit%C3%A0-e-delle-persone-violente-ai-tempi-del-coronavirus..html

Le relazioni violente, in una società draconiana, ai tempi del coronavirus https://www.offender.eu/articoli/Centro-Presunti-Autori-Le-relazioni-violente,-in-una-societ%C3%A0-draconiana,-ai-tempi-del-coronavirus.html

Centro Presunti autori di violenza e stalking: Sportello telefonico: 0644246573 - WhatsApp 3920666515 - Mail: info@offender.eu 

AIUTACI AD AIUTARTI

Dona il tuo 5 X 1000 all’A.I.P.C. C.F. 97238660589, un’equipe di professionisti volontari cha dal 2001 applicano strumenti scientifici integrati alla prevenzione e contrasto di ogni forma di violenza.  

Vuoi restare aggiornato su ricerche, pubblicazioni ed eventi formativi su violenza e stalking? Iscriviti alla nostra newsletter https://mailchef.4dem.it/app/landingpage/view/91z/1x

Riproduzione riservata ©A.I.P.C. Editore 2020